Trincee ’14-’18 – La Grande Guerra negli occhi di un soldato

La mostra “Trincee ‘14/’18 – La Grande Guerra negli occhi di un soldato” ha accolto visitatori da ogni parte d’Italia e d’Europa ed è stata una grande occasione di conoscenza, approfondimento e memoria, nonché luogo d’eccellenza per la conoscenza storica e culturale per i cittadini. Un percorso unico che, grazie a un’esclusiva collezione di 1000 lastre fotografiche stereoscopiche tridimensionali scattate delle prime linee, ha permesso ai visitatori di immedesimarsi nella vita quotidiana e nelle storie vissute dai soldati in quattro anni di guerra. La Fondazione Mario Moderni, tramite l’Avviso Pubblico per la selezione d’iniziative culturali commemorative della Prima Guerra Mondiale emesso dalla Struttura di Missione per gli anniversari di interesse nazionale, istituita presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, mira a ampliare l’offerta culturale con particolare riferimento alle giovani generazioni e alla fruizione pubblica del prezioso materiale storico-archivistico della Fondazione Mario Moderni, estendendo in modo strutturale l’offerta agli istituti scolastici e mirando alla digitalizzazione del patrimonio dell’Ente. L’anniversario del Centenario della Prima Guerra Mondiale mira a implementare il prezioso lavoro di formazione e informazione storico-culturale già avviato dalla Fondazione Mario Moderni dedicato alle giovani generazioni e a contribuire a una maggiore consapevolezza e conoscenza degli eventi che hanno influito sul processo storico del nostro Paese.